Barca affonda alle Isole Tremiti, salvate 6 persone dalla Guardia Costiera

Nel pomeriggio di ieri, una barca da diporto con 6 persone a bordo, tra cui un bambino, è affondata nelle acque dell’arcipelago delle Isole Tremiti costringendo gli occupanti a tuffarsi in mare restando aggrappati ad un materassino.

Fortunatamente, dopo pochissimi istanti, è giunto sul posto il gommone della guardia costiera che ha tratto in salvo i naufraghi conducendoli a terra per le prime cure mediche.

Sono in corso di accertamento le cause che hanno provocato l’affondamento del mezzo. Successivamente gli stessi militari sono tornati in mare alla ricerca di un’imbarcazione che risultava, dalle informazioni fornite dai parenti, dispersa. Ma anche in questa occasione un lieto fine in quanto la barca è stata intercettata mentre navigava regolarmente verso Tremiti. “Una giornata che avrebbe potuto riempire le pagine della cronaca si è conclusa al meglio”, il commento dal comando Capitaneria di Porto.



In questo articolo: