Monnezza vicino alla Città del Cinema e in via Fania, ira residenti: “Indecente”

Una discarica a cielo aperto a due passi dalla Città del Cinema di Foggia. A segnalarcela un lettore che scrive: “I miei genitori abitano da più di dieci anni in via Bonante, nei pressi della Multisala. Tra via Bonante e il parcheggio c’è un pezzo di terra e una pista ciclabile. Da molti anni ormai, quel parcheggio ospita, ogni venerdì, il mercato cittadino. Ecco, quello che accade nei giorni in cui si tiene il mercato è a dir poco raccapricciante: il suddetto luogo-si, quello col “verde” pubblico diventa sistematicamente una discarica a cielo aperto che nessuno mai ha pensato di gestire, in primis le persone che rappresenterebbero le istituzioni cittadine.

E cosa assai più beffarda – continua il cittadino foggiano – è che nessuno si preoccuperà, perché è una storia che va avanti da anni, e se mai un bel giorno qualcuno dovesse accorgersi dell’indecenza che caratterizza il luogo, ci sarebbe il bisogno di ingaggiare degli esperti archeologi tanta è la stratificazione di immondizie di ogni genere. Detto questo, mi auguro che qualcuno, quanto prima direi, si faccia carico del problema per consegnare ai bimbi, e ai cittadini che abitano nel luogo interessato e che pagano le tasse comunali, per giunta, un minimo di decenza e di ordine. Sicuro di un vostro interessamento, e di una pronta denuncia a mezzo stampa, porgo i miei più sentiti ringraziamenti”.

Via Fania

Sempre in tema di rifiuti, un altro lettore ci segnala le condizioni del cassonetto di via Fania stamattina alle 8 e 15 subito dopo il passaggio del camion AMIU. La monnezza stanzia sull’asfalto, tra strada e marciapiede.