Benetton rinviata a settembre ma strane scuse della società insospettiscono i sindacati

benetton foggia

Non abbiamo le chiavi dell’immobile di proprietà di Benetton”. Sarebbe questa una delle giustificazioni per rinviare l’impegno dell’assunzione dei lavoratori nella nuova attività che dovrebbe garantire la permanenza a Foggia del noto marchio. Difatti, qualche tempo fa si è parlato della riapertura del negozio il 15 giugno.

La società ha ancora problemi di contenzioso“, spiegano i sindacati. Ma nessuno riesce ancora a spiegare le vere ragioni del tentennamento. L’ultimo incontro tra le parti risale ad una settimana fa, solo che finora non è stato messo nulla nero su bianco. Dalle prese di posizione verbali emergerebbe un cauto ottimismo sulle possibilità che si possa ripartire a settembre, visto che sembra improbabile rimettersi in carreggiate nel pieno dell’estate.



In questo articolo: