Aggredito anziano nella sua abitazione a Foggia ma l’uomo reagisce e fa scappare i ladri

1219393-polizia

Anziani ancora nel mirino dei banditi. A Foggia, in via Pietro Castellino, un 80enne ha aperto la porta a due persone, una delle quali a volto scoperto, l’altra con maschera di gomma. I due hanno fatto irruzione nell’abitazione ma la vittima ha reagito. Ne è nata una breve colluttazione durante la quale uno dei due malviventi ha provato a strappare la collanina all’anziano. Ma le urla dell’80enne hanno indotto i rapinatori a mollare la presa e a scappare via a mani vuote. Nel frattempo i residenti della palazzina si erano riversati all’esterno delle proprie abitazione. Poco dopo è giunta sul posto una volante della polizia.



In questo articolo: