A Cerignola un grande esperto di Leopardi, evento al Polo museale con il prof Maulucci

Maulucci-su-LeopardiSabato 30 aprile, alle ore 19,30, il Polo museale civico di Cerignola ospiterà Francesco Paolo Maulucci. Esperto conoscitore degli atti di casa Leopardi, il noto archeologo presenterà il suo recente libro dal titolo: “Giacomo Leopardi. Mancato erede”.
La scoperta del testamento ancora sigillato del precettore di Giacomo Leopardi segna l’inizio per l’autore, Francesco Paolo Maulucci, di una ricerca “matta e disperata” su aspetti ancora poco conosciuti della famiglia del grande poeta recanatese. Tra censi e pegni, ricche doti e cambiali, la figura di Monaldo Leopardi, padre di Giacomo, e della sua oculata moglie, Adelaide Antici, vengono illuminate di nuova luce. Padre esigente, attento, premuroso, Monaldo non era stato però un buon amministratore. Solo con l’aiuto di Adelaide “donna savia e amorosissima”, avviò la ricomposizione di un patrimonio sull’orlo dello sfacelo. Non solo non venne mai meno ai doveri di padre, né alle opere caritative e generose; ma lasciò un ingente patrimonio che non spettava però a Giacomo amministrare. Un libro, questo, che, attraverso documenti solo apparentemente freddi o slegati, ci accompagna nelle silenziose sale di palazzo Leopardi, ci apre le porte della magnifica biblioteca, ci permette di affacciarci dalle stesse finestre che hanno accolto Giacomo, mancato erede.