Salatto su Landella e Di Gioia precisa: “Nomi fatti a titolo esclusivamente esemplificativo”

In riferimento all’articolo pubblicato sul vostro sito internet in data odierna, martedì 23 giugno 2015, dedicato all’emittente Teleblu dal titolo “Salatto non ce la fa (quasi più), tagli pesanti a Teleblu” a firma del giornalista Michele Iula, il sottoscritto dott. Potito Salatto intende precisare quanto segue:

“Il passaggio avente come destinatari il sindaco Franco Landella ed il consigliere regionale Leonardo Di Gioia altera profondamente il significato delle mie dichiarazioni. I due nominativi chiamati in causa erano a titolo esclusivamente esemplificativo all’interno di un ragionamento più generale riguardante la politica e le istituzioni in carica. Giammai il sottoscritto ha inteso personalizzare alcunché come invece si evince dall’articolo che è, evidentemente, in netto contrasto con le mie dichiarazioni ed il mio pensiero. Pertanto sollecito codesta testata a modificare immediatamente il passaggio suddetto che rischia di ledere la mia ed altrui immagine. Cordialità”.





Change privacy settings