Amministrativa / 6 Maggio 2020

“Non basta una email di rassicurazioni per la seconda stazione di Foggia, servono gli atti”. I meridionalisti attaccano il Comune

"Dov’è l’utilità nel ricevere un’email nella quale si hanno “rassicurazioni” che seguono altre “assicurazioni”, già fatte in precedenza con comunicati e conferenze stampa anche in periodi elettorali, purtroppo sempre smentite dall’assenza di fatti e che hanno portato a ritardare la presentazione del progetto al Comune?", si chiede Cataneo

Di