Tremiti, l’isola di Pianosa invasa dai rifiuti non si può bonificare. “Accesso consentito solo per attività di ricerca”

Le parole del presidente del Parco del Gargano Pasquale Pazienza dopo la denuncia del “Marlin Tremiti”

Dopo la denuncia del Marlin Tremiti sull’invasione di rifiuti di ogni tipo sull’isola di Pianosa, arriva la presa di posizione del Parco Nazionale del Gargano che attraverso l’area marina protetta delle Tremiti gestisce l’arcipelago al largo del Gargano. “Pianosa – spiega il presidente Pasquale Pazienza per come stanno oggi le cose non può essere bonificata dai rifiuti per ragioni normative. La proposta del Marlin Tremiti è insignificante perché l’isola non può essere ripulita in poche ore o due giornate. Tuttavia l’Ente Parco da tempo sta lavorando per promuovere un regolamento d’uso dell’area marina protetta per poter usufruire dell’isola di Pianosa e partecipare ad attività di formazione per la tutela del mare, e nello stesso tempo magari partecipare alla raccolta dei rifiuti. Pulire quell’isola significa andare con grandi mezzi, ma la norma vigente non lo permette. Oggi l’accesso a quell’isola è consentito solo per attività di ricerca”.



In questo articolo: