Covid, Gimbe: prosegue aumento contagi in Puglia, +10,4 per cento. Peggiorano i dati sull’incidenza

L’incremento maggiore di nuovi contagi in termini percentuali si è registrato nella provincia Bat, +26,4%. Seguono quelle di Lecce (+23,6%) e Foggia (+16%)

Per la seconda settimana consecutiva aumentano i contagi Covid-19 in Puglia. Secondo il monitoraggio della fondazione Gimbe, nella settimana dal 18 al 24 novembre si è registrato un peggioramento dell’incidenza dei nuovi casi ogni 100.000 abitanti, salito a 235,1, per un incremento dei contagi del 10,4% rispetto alla settimana precedente. Sotto media nazionale e stabile l’occupazione dei posti letto in area Medica, pari al 7,5%, e in terapia intensiva, pari al 2,1%.

L’incremento maggiore di nuovi contagi in termini percentuali si è registrato nella provincia Bat, +26,4%. Seguono quelle di Lecce (+23,6%), Foggia (+16%), Taranto (+3,7%) e Bari (+2,1%), mentre solo nel Brindisino c’è stato un calo, -8%. (Ansa).



In questo articolo: