Un impegno lungo 26 anni. A Foggia “Telefono Donna” celebra i traguardi raggiunti nel contrasto alla violenza di genere

L’appuntamento è per mercoledì 30 novembre 2022, alle ore 17.30, presso l’Auditorium della biblioteca la Magna Capitana di Foggia. Franca Dente: “Festeggiamo con la città la rinascita di centinaia di donne”

Telefono Donna compie 26 anni e per celebrare questo lungo periodo d’impegno in prima linea, contro ogni forma di violenza, ha deciso di festeggiare con la città. L’appuntamento è per mercoledì 30 novembre 2022, alle ore 17.30, presso l’Auditorium della biblioteca la Magna Capitana di Foggia, in Viale Michelangelo n. 1. Per l’occasione, le volontarie e le operatrici di Impegno Donna ripercorreranno la storia dell’associazione e di alcune donne “sopravvissute”, gli step del Centro Antiviolenza e illustreranno i progetti realizzati in quasi 30 anni di servizio per la comunità. 

L’evento, realizzato con il patrocinio di Coop. Allenza 3.0 e Maico di Foggia, vedrà l’esibizione della nota cantante jazz Mara De Mutiis, accompagnata dal talentuoso pianista Marco Contardi. 

“Telefono Donna – spiega la presidente di Impegno Donna, Franca Dente (in foto) – è attivo dal 1996 con la sua équipe di socie volontarie e operatrici, specializzate nelle aree di consulenza psicologica, legale, pedagogica e sociale. Offriamo ascolto attivo, sostegno, orientamento informativo e consulenza tecnica, per favorire l’emersione dei fenomeni di violenza. L’obiettivo è accompagnare le donne vittime di violenza in un percorso di autodeterminazione e alla tutela consapevole dei propri diritti, per un’incisiva risoluzione delle problematiche connesse alle forme di violenza ricevute. Il nostro Centro di ascolto Telefono Donna, dal 2007, fa parte del Coordinamento Nazionale dei Centri Antiviolenza in Italia del Dipartimento per le Pari Opportunità. Abbiamo pensato di celebrare questo importante compleanno con la nostra città per condividere i numerosi obiettivi raggiunti in questi anni di contrasto ad ogni forma di violenza”.

L’evento segue, solo di qualche giorno, la messa in scena dello spettacolo “A salire le Stelle”, organizzato lo scorso 25 novembre presso il Teatro del Fuoco di Foggia. “Uno spettacolo speciale che riscuote sempre grande apprezzamento – spiegano le volontarie di Impegno Donna – grazie alla bravura dell’OrEx Dance Tribe di Francesca Trisciuoglio Capozzi (che ne cura le coreografie) e all’impegno di alcune donne realmente vittime di violenza che, grazie al progetto Confidance e al sostegno della nostra associazione, hanno ritrovato se stesse e scoperto una vena artistica”. Per partecipare al concerto del 30 novembre occorre prenotarsi inviando una e-mail a [email protected]



In questo articolo: