Un ponte Capitanata-Betlemme, il sindaco Hanania sui Monti Dauni. Gemellaggio con Deliceto

Il tutto nel segno di Sant’Alfonso de’ Liguori che proprio nel piccolo comune del Subappennino compose la canzone più famosa al mondo di Natale, “Tu Scendi dalle Stelle”

Un ponte dalla Capitanata a Betlemme – Azioni di pace per la Terra Santa, ma anche l’avvio di un possibile gemellaggio tra la cittadina dei Monti Dauni e Betlemme, il tutto nel segno di Sant’Alfonso de’ Liguori che proprio a Deliceto compose la canzone più famosa al mondo di Natale, “Tu Scendi dalle Stelle”. Questa mattina a Deliceto, presso il Santuario della Consolazione, accolti da Padre Luca Preziosi, responsabile del santuario, e dal sindaco di Deliceto, Pasquale Bizzarro, sono giunti il sindaco di Betlemme, Hanna Hanania e il Vicario Custodia di Terra Santa, Padre Ibrahim Faltas.

“Questo è un posto spirituale importante – ha detto il sindaco di Betlemme – ecco perchè ci sono tutti i presupposti per iniziare a lavorare per il gemellaggio. C’è un forte legame che lega i nostri luoghi sacri a questi di Deliceto. Stiamo facendo tradurre la canzone Tu Scendi dalle stelle in lingua araba perchè il legame che c’è tra il popolo palestinese e quello italiano è molto forte. Abbiamo diversi gemellaggi con città italiane, il prossimo sarà con Deliceto”. “Stiamo gettando le basi per il gemellaggio – aggiunge il sindaco di Deliceto, Pasquale Bizzarro – un ponte tra la Capitanata e la Terra Santa, tra la Grotta di Betlemme e la Grotta del Beato Felice, di Deliceto, quella dove Sant’Alfonso ha trovato l’ispirazione per comporre il famoso canto natalizio. Per noi è un onore”.



In questo articolo: