A Foggia arriva il sindaco di Betlemme, nasce un ponte con la Capitanata. “Azioni di pace per la Terra Santa”

L’incontro, durante il quale si parlerà della situazione attuale in Palestina, è anche l’occasione per raccontare alla città innumerevoli azioni solidali

“Un ponte dalla Capitanata a Betlemme – Azioni di pace per la Terra Santa”. È questo il titolo del convegno che si terrà lunedì 19 settembre 2022, alle ore 17.30, nell’Auditorium della Biblioteca “La Magna Capitana” di Foggia. Saranno presenti, introdotti da Vincenzo Bellomo, responsabile dell’associazione “Pro Terra Sancta”, il sindaco di Betlemme, Hanna Hanania, ed il vicario della Custodia di Terra Santa, padre Ibrahim Faltas.

L’incontro, durante il quale si parlerà della situazione attuale in Palestina, è anche l’occasione per raccontare alla città le innumerevoli azioni solidali svolte da alcune associazioni di Capitanata. In particolare, si parlerà del lavoro che, da oltre quindici anni, la Rete del Consorzio Icaro porta avanti, e della ormai consolidata amicizia con numerose Comunità cristiane della Terra Santa. Decine i progetti di cooperazione sviluppati, anche in collaborazione con la Regione Puglia; in questi anni, inoltre, venti giovani hanno avuto l’opportunità di partecipare ai progetti di Servizio civile presso le sedi di Gerusalemme e Betlemme.

Dialogheranno con i due ospiti d’eccezione, Vincenzo Pelvi, vescovo di Foggia – Bovino, Pasquale Bizzarro, sindaco di Deliceto e Damiano Bordasco, consigliere regionale del Modavi. A portare i saluti istituzionali, la commissaria del Comune di Foggia, Marilisa Magno, Carlo Rubino, presidente del Consorzio Opus e Pasquale Marchese, presidente del Centro di Servizio al Volontariato di Foggia. L’evento è organizzato in collaborazione con il CSV Foggia.



In questo articolo: