Pd, ufficiale la candidatura di Raffaele Piemontese. Porte chiuse a Bordo dopo oltre 16 anni in Parlamento

Il vicepresidente della Regione Puglia capolista a Foggia e nella Bat al plurinominale, oltre che nel collegio uninominale Gargano, Cerignola e Manfredonia. Al capolinea il “regno” del manfredoniano

La direzione nazionale del Partito Democratico ha approvato la delibera con le liste di candidati alle elezioni politiche 2022 con 3 voti contrari e 5 astenuti.

Il vicepresidente della Regione Puglia, Raffaele Piemontese, è candidato come capolista a Foggia e nella Bat al plurinominale, oltre che nel collegio uninominale Gargano, Cerignola e Manfredonia.

Niente da fare per Michele Bordo, dopo la decisione di eliminare ogni discussione sulla “sindrome di Highlander”: non è stata concessa nessuna possibilità di deroga al plurinominale a chi siede in Parlamento da più di 15 anni. Ergo, si tratta del capolinea per il lungo regno capitolino del deputato manfredoniano.



In questo articolo: