Pd, definito il quadro dei candidati pugliesi: sorprese e polemiche

La direzione nazionale del Pd ha definito il quadro delle candidature per le elezioni politiche del prossimo 25 settembre. Alla Camera dei Deputati il Pd pugliese candiderà nel listino plurinominale di Foggia-Bat (p1) Raffaele Piemontese, Debora Ciliento, Giovanni Vurchio, Gabriella Grieco; nel collegio di Bari (p2) Marco Lacarra, Anna Maurodinoia, Paolo Lattanzio, Silvia Muolo; nel collegio di Taranto (p3): Ubaldo Pagano, Maria Grazia Cascarano, Massimo Moretti, Francesca Irpinia; nel collegio di Lecce (p4): Claudio Stefanazzi, Elisa Mariano, Francesco Rogoli, Anna Toma. Per quel che riguarda gli uninominali, nel collegio di Foggia (u01) Valentina Lucianetti, in quello di Manfredonia (u02) Raffaele Piemontese, in quello della Bat (u03) Fabrizio Ferrante, in quello di Bari (u05) Laura Torsi, in quello di Altamura (u06)  Silvia Convertini, a Taranto (u08) Michele Nitti, a Lecce (u09) Sebastiano Leo. Al Senato, nel listino Francesco Boccia, Valeria Valente, Antonio Misiani, Loredana Capone. Per l’uninominale, invece, nel collegio Taranto-Brindisi (u4) Giampiero Mancarelli.



In questo articolo: