Cafiero De Raho e Scarpinato, ecco il dream team dei 15 di Giuseppe Conte

Con loro anche l’ex sindaca di Torino Chiara Appendino e l’ex ministro Stefano Patuanelli.

C’è anche l’ex procuratore nazionale antimafia Federico Cafiero De Raho, insieme all’ex pm e componente del pool antimafia di Palermo Roberto Scarpinato nel gruppo di fedelissimi scelti e voluti da Giuseppe Conte. Una lista di big anticrimine e pro legalità capace di rosicchiare voti a sinistra. Con loro anche l’ex sindaca di Torino Chiara Appendino e l’ex ministro Stefano Patuanelli.

Sul fronte politico nell’elenco dei 15 spiccano i nomi degli attuali vicepresidenti del Movimento Michele Gubitosa, Riccardo Ricciardi, Alessandra Todde e Mario Turco. A loro si aggiungono i capigruppo di Senato e Camera Mariolina Castellone e Francesco Silvestri, l’ex ministro dell’Ambiente Sergio Costa, la senatrice e sottosegretaria all’Istruzione Barbara Floridia, il senatore e fedelissimo contiano Ettore Licheri. Quindi due nomi a sorpresa: il professor Livio De Santoli, esperto di transizione ecologica ed energetica, e il notaio Alfonso Colucci che ricopre anche le funzioni di organo di Controllo del Movimento 5 Stelle e di Coordinatore del settore legale del Movimento.
Sono questi i nomi che figurano nel ‘listino’ M5S, ovvero nella “lista di 15 nominativi che, in ragione dell’esperienza maturata e dei ruoli che hanno ricoperto o ricoprono, assicureranno quella continuità di azione e di esperienza necessaria per affrontare la nuova legislatura”.



In questo articolo: