Palamara con Sallusti a Vieste tra “Lobby&Logge”. L’ex magistrato si candida: “Centrodestra ha recepito mio progetto”

I due hanno aperto la penultima serata del Festival Il Libro Possibile

Alessandro Sallusti e Luca Palamara hanno aperto la penultima serata del Festival Il Libro Possibile a Vieste. Entrambi indagano sul corto circuito mediatico e giudiziario che regola i giochi di potere di ‘Lobby&Logge’, titolo della nuova pubblicazione Rizzoli firmata dall’ex magistrato e dal direttore del quotidiano Libero. Dopo ‘Il Sistema’, caso editoriale del 2021, i due autori pubblicano un secondo libro sulla magistratura che affronta i misteri del “dark web” del Sistema: la ragnatela oscura tesa da società segrete e gruppi d’influenza che da sempre avviluppa imprenditori, faccendieri, politici, alti funzionari statali, uomini delle forze dell’ordine e dei servizi segreti, giornalisti e, naturalmente, magistrati.

Palamara ha poi confermato l’idea di volersi candidare alle prossime elezioni politiche, ovviamente con la destra di Meloni, Berlusconi e Salvini. “La settimana scorsa ho lanciato l’associazione Oltre il Sistema che ha il compito di continuare un impegno sul tema della giustizia. Un progetto che ho sottoposto ai partiti e che il centrodestra è stato attento a recepirlo”.



In questo articolo: