Bomba d’acqua e tromba d’aria, panico sulla spiaggia di Vieste e fuggi fuggi generale

Urla di madri e bambini in lacrime. Momenti di grande tensione nel paese garganico a causa del forte maltempo. Disagi anche in città: allagamenti a Marina Piccola, in via Dante cade cornicione

Una tromba marina al largo di Vieste con forti raffiche di vento ha causato il panico lungo la spiaggia del lungomare Mattei a Vieste. Vere e proprie scene di paura con il fuggi fuggi generale dagli stabilimenti balneari. Bambini in lacrime e bagnini a richiamare chi era ancora in mare. Sono stati dieci minuti terribili sulla spiaggia di Vieste colpita come gran parte del Gargano da questo improvviso temporale.

Danni e disagi anche in città: allagamenti alla Marina Piccola, in via Dante è caduto un cornicione. Annullate le manifestazioni del cartellone estivo. In queste ore sono all’opera gli uomini della GEV Capitanata che con il nucleo emergenze sono all’opera per controlli nelle zone più a rischio allagamento e interventi per disostruzione dei tombini per gli scoli delle acque bianche.

Seguici anche su Instagram – Clicca qui

Ricevi gratuitamente le notizie sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come



In questo articolo: