Miglio sconvolto dopo la morte del ragazzino: “Un fatto inaudito e inspiegabile. Vicinanza alla famiglia”

Omicidio di Francesco D’Augelli, il commento del primo cittadino

“Dolore, sofferenza e vicinanza ai suoi familiari. Lutto e cordoglio dell’intera comunità. Un fatto inaudito e inspiegabile”. Poche parole da parte del sindaco di San Severo, Francesco Miglio per commentare l’omicidio di Francesco D’Augelli, il ragazzo di 17 anni ucciso ieri sera in via Lucera alla periferia della città. Il responsabile sarebbe un 15enne tuttora ricercato dalle forze dell’ordine. Movente forse riconducibile ad una lite per una ragazzina, fidanzata della vittima.



In questo articolo: