Incidente con la moto fatale per Paolo, 52enne del Foggiano che lavorava a Melfi. La moglie è grave

La tragedia lungo la strada “Ofantina” tra la sua Suzuki e una Alfa Romeo Giulietta, con 5 persone a bordo

Aveva 52 anni e si chiamava Paolo Lomaestro (in foto) l’uomo deceduto sulla statale “Ofantina” vicino Melfi. Lomaestro, originario di Ordona nel Foggiano, lavorava nel centro lucano. Fatale l’incidente tra la sua moto Suzuki e una Alfa Romeo Giulietta, con 5 persone a bordo. Grave la moglie, una 50enne che era con lui a bordo del veicolo a due ruote. La donna è ricoverata al “San Carlo” di Potenza. Illesi i passeggeri della Giulietta.



In questo articolo: