Due tartarughe morte vicino alla foce del torrente (inquinato) Candelaro. Il ritrovamento dei residenti

È successo sulla spiaggia di Sciale delle Rondinelle a Manfredonia. La necroscopia svelerà le cause dei decessi

Due tartarughe marine Caretta caretta sono state rinvenute prive di vita sulla battigia della spiaggia di Sciale delle Rondinelle, in prossimità della foce del torrente Candelaro nei pressi di Manfredonia. A scoprire le carcasse delle due testuggini, alcuni residenti della zona. Il tratto di mare in questione è uno dei più inquinati del Golfo di Manfredonia dove il Candelaro sversa di tutto. Nonostante le numerose segnalazioni e denunce alle autorità preposte, il torrente in questione continua ad inquinare. Non è da escludere che la morte delle due tartarughe possa derivare proprio dall’inquinamento marino. Possibile anche che la morte sia dovuta ad un impatto con una chiglia o per aver ingerito plastica. La necroscopia sull’animale svelerà le cause dei due decessi.



In questo articolo: