A Foggia c’è Dudù, il taxi parlante. Così la piccola Valeria e sua mamma Milena si preparano al ricovero

“Per la prima volta ufficialmente abbiamo messo in atto ciò che la nostra straordinaria associazione Il Cuore Foggia Clownterapia ha tanto desiderato e per cui si è tanto impegnata”

“Oggi Dudù ha accompagnato la piccola Valeria e la sua dolcissima, ma fortissima mamma Milena in ospedale per prepararsi al ricovero. Per la prima volta ufficialmente abbiamo messo in atto ciò che la nostra straordinaria associazione Il Cuore Foggia Clownterapia ha tanto desiderato e per cui si è tanto impegnata! Questo è per mostrare a tutti che l’impegno profuso nell’acquisto delle Uova Solidali ha dato i suoi frutti!”. Lo riporta l’associazione foggiana.

“È stato bellissimo essere accolti da Valeria, una piccola bimba dolcissima, che ha mostrato, seppur nella sua timidezza, la sua gioia e la sua sorpresa nel vedere il mitico Dudù con i suoi peluche, le luci colorate e il mitico tablet con i suoi cartoni animati preferiti! Il suo abbraccio mi ha letteralmente sciolto perché spontaneo e davvero pieno di amore. È stato emozionante arrivare in ospedale attorniati dagli sguardi sorpresi e curiosi di tutti e trovare i mitici clowndottori Filomena Sammarco, Antonella Tardivo e la mitica Antonella Bijoux, che hanno atteso pazientemente l’arrivo della piccola Valeria e l’hanno accolta con la consueta gioia, con tanti palloncini colorati e con la partecipazione straordinaria del piccolo Michele“.

E ancora: “Non possiamo che ringraziare tutti quelli che hanno contribuito con impegno e dedizione alla realizzazione di questo immenso progetto, tra cui la Farmacia Santa Rita dei dottori Vassalli, che ci sostiene e ci supporta. Grazie al nostro super Mario Ilio Guadagno che è veramente un uomo buono e prezioso, senza il quale non potremmo fare nulla. E grazie a mamma Jole Figurella, immenso ‘deus ex machina’, che partorisce idee e progetti straordinari e li segue sempre, dietro le quinte e in prima persona: è grazie a lei se tutto ciò si può fare. Ti amiamo! Altra Missione Sorrisi portata a termine con gioia e soddisfazione!”.



In questo articolo: