Covid in Italia: 61.555 contagi e 133 morti. Giù ricoveri e terapie intensive

Lieve calo dei contagi nel bollettino Covid di oggi, ma curva sostanzialmente stabile visto il parallelo aumento del tasso di positività. I nuovi casi in Italia sono 61.555, a fronte dei 64.951 ieri (qui tutte le cifre del 14 aprile).  Ancora in calo i ricoveri ordinari e le terapie intensive. I decessi sono 133 contro i 149 di 24 ore fa e portano il bilancio totale a 161.469 vittime da inizio pandemia.

Covid: per quanto tempo e da quando si è contagiosi con Omicron 1 e 2

Il report settimanale dell’Istituto superiore di Sanit, diffuso oggi, segnala una discesa sia dell’indice di trasmissibilità Rt nazionale (ora a 1) sia dell’incidenza (717 casi ogni 100mila abitanti). Rispetto a sette giorni fa calano anche le terapie intensive, mentre è in lieve risalita quello dei ricoveri negli altri reparti. In molte regioni intanto sono già partite le prenotazioni (in alcune anche le somministrazioni) della quarta dose di vaccino agli over 80. Secondo l’Oms sono più di 500 milioni i casi di Coronavirus confermati dalla fine del 2019, cioè dall’inizio della pandemia.

Intanto è stato raggiunto anche il picco dei casi dell‘influenza stagionale, che quest’anno ha colpito quasi sei milioni di italiani. Il bollettino Influnet dell’Istituto superiore di sanità rivela una curva epidemica in discesa con un’incidenza di 4,61 casi per mille assistiti. La diminuzione più marcata è sotto i 5 anni.

Il bollettino Covid di oggi

Sono 61.555 i nuovi contagi da Covid nelle ultime 24 ore. Ieri erano stati 64.951. Le vittime sono invece 133, in calo rispetto alle 149 di ieri. Sono 397.482 i tamponi molecolari e antigenici effettuati (ieri 438.375). Il tasso di positività è al 15,5%, in aumento rispetto al 14,8% di ieri. Sono 419 i pazienti ricoverati in terapia intensiva, 1 in meno nel saldo tra entrate ed uscite. Gli ingressi giornalieri sono 49. I ricoverati nei reparti ordinari tornano a scendere sotto quota 10mila: sono 9.980, ovvero 95 in meno rispetto a ieri. I dimessi/guariti delle ultime 24 ore sono 70.895 (ieri 65.664) per un totale che sale a 14.214.909. Gli attualmente positivi scendono ancora, 8.738 in meno (ieri -196), 1.218.924 in tutto. Di questi, 1.208.525 sono in isolamento domiciliare.

Lombardia

A fronte di 57.994 tamponi effettuati, sono 8.098 i nuovi positivi (13,9%) in Lombardia. I ricoverati in terapia intensiva sono 37 (-1), quelli non in terapia intensiva sono 1.118 (-7). Si registrano 23 nuovi decessi.

Lazio

In lieve calo il numero dei nuovi contagi nel Lazio, oggi sono 6.947 (ieri erano 7.200). I casi a Roma città sono a quota 3.541. Sono stati eseguiti 9.383 tamponi molecolari e 37.099 tamponi antigenici per un totale di 46.482 tamponi. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 14,8%. 1.167 i ricoverati (-37), 70 le terapie intensive (-1) e +7.004 i guariti. Sale invece il dato delle vittime, sono 13 i morti nelle ultime 24 ore contro gli 8 di ieri.

Campania

La regione Campania informa che i positivi del giorno sono 6.679 a fronte di 35.621 tamponi, di cui 27.399 antigenici e 8.222 molecolari. Il tasso di incidenza passa dal 17,8% al 18,7%. 33 i posti letto occupati in terapia intensiva contro i 30 di ieri, mentre i posti letto ordinari occupati sono 699, uno in più di ieri. Altri 6 i morti, 5 nelle ultime 48 ore e uno in precedenza ma registrato oggi.

Veneto

Leggera flessione del numero di infezioni da Covid in Veneto. Nelle ultime 24 ore sono 6.325 i nuovi casi con una diminuzione del totale degli attualmente positivi a 78mila (erano 82mila solo pochi giorni fa). In leggero calo anche il totale dei ricoveri con tre dismissioni dalle aree mediche e due dalle terapie intensive. Otto i decessi.

Emilia-Romagna

Scendono sotto quota 5mila e si attestano su 4.748 i nuovi casi di coronavirus in Emilia-Romagna, rilevati su oltre 22.300 tamponi effettuati nelle ultime 24 ore. Lieve calo nei ricoveri: nelle terapie intensive ci sono 31 pazienti, tre in meno da ieri, mentre nei reparti Covid ci sono 1.310 degenti, 11 in meno. Altri sette i decessi in regione.

Puglia

Oggi in Puglia si registrano altri 4.434 casi di contagio da Coronavirus su 22.336 test (incidenza del 19,85%) e 15 morti. Delle 102.567 persone attualmente positive 630 sono ricoverate in area non critica (+16) e 30 in terapia intensiva (-6). Complessivamente dall’inizio dell’emergenza i casi totali sono 996.911 a fronte di 10.188.779 test eseguiti, 886.207 sono le persone guarite e 8.137 quelle decedute.

Toscana

I nuovi positivi in Toscana sono 4.083 (1.232 confermati con tampone molecolare e 2.851 da test rapido antigenico). Si registrano poi 18 decessi, mentre i ricoverati sono complessivamente 748 (-35 rispetto a ieri). Di questi 36 sono in terapia intensiva (+4). Le persone complessivamente guarite sono 986.034 (3.628 in più).

Sicilia

I nuovi positivi in Sicilia sono 3.705 (ieri erano 3.747) a fronte di 26.024 tamponi processati, dato che porta il tasso di positività al 14,2%. Nell’isola oggi si registrano 16 decessi (ieri erano 19). I guariti sono 9.582 e gli attualmente positivi registrano un decremento di 5.152 unità attestandosi su un numero totale di 135.235. Il numero dei ricoveri nei reparti ordinari è di 951, sono 56 i ricoveri in terapia intensiva con 5 nuovi ingressi. In isolamento domiciliare ci sono 134.228 persone.

Piemonte

Sono 3.359 (di cui 2.956 a test antigenico) i nuovi positivi al-Covid 19 in Piemonte. Il rapporto positivi/tamponi è all’11,1%, su 30.244 tamponi (di cui 27.929 test antigenici). I ricoveri ordinari sono 705 (-5 rispetto a ieri), quelli in terapia intensiva 21 (+2 rispetto a ieri). 4 i decessi.

Abruzzo

Sono 1.993 (di eta’ compresa tra 5 mesi e 102 anni) i nuovi casi positivi al Covid registrati oggi in Abruzzo, che portano il totale dall’inizio dell’emergenza – al netto dei riallineamenti – a 343.733. Dei positivi odierni, 1.553 sono stati identificati attraverso test antigenico rapido. Il bilancio dei pazienti deceduti registra 3 nuovi casi e sale a 3.152. Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 295.055 dimessi/guariti (+2.052 rispetto a ieri). Gli attualmente positivi sono 45.526 (-63 rispetto a ieri).

Marche

Nelle Marche sono stati individuati 1.922 nuovi positivi, pari al 47,2% dei 4.070 tamponi diagnostici. Le vittime sono 5. Calano i ricoverati (-6), le terapie intensive sono stabili.

Calabria

In Calabria le persone risultate positive al Coronavirus sono complessivamente 329.440, 1.858 casi in più rispetto a ieri. Ad oggi, il totale dei tamponi eseguiti sono stati 2.815.310 (+9.033). Si registrano 5 decessi. Il bollettino, inoltre, registra +525 attualmente positivi, un calo nei ricoveri (-13, per un totale di 317) e, infine, terapie intensive stabili (per un totale di 13).

Sardegna

In Sardegna si registrano oggi 1.803 ulteriori casi confermati di positività al Covid (di cui 1.562 diagnosticati da antigenico). Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 9.440 tamponi. In lieve calo sia il numero dei pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva (-2) che quello dei pazienti in area medica (-2). 29.858 sono i casi di isolamento domiciliare (+561). Si registrano 4 decessi.

Le altre regioni

La Liguria segnala 1.517 nuovi casi di contagio oggi. Nelle ultime 24 ore in Umbria si registrano 1.097 i nuovi positivi e 1.327 guariti. Sono 1.060 invece i nuovi casi in Friuli Venezia Giulia e 4 i decessi. In Basilicata sono 626 i nuovi casi di contagio da Sars Cov-2, su un totale di 3.035 tamponi (molecolari e antigenici), e si registra 1 decesso. L’Alto Adige riporta 457 nuovi casi e ancora nessun decesso. Nelle ultime 24 ore in Valle d’Aosta sono stati rilevati 76 nuovi casi positivi al Covid-19 e non ci sono stati decessi. In Trentino i nuovi casi giornalieri ammontano a 421, mentre il Molise ne registra 354.



In questo articolo: