Ladri in pieno centro storico di Foggia. Salgono al primo piano grazie a tavolino del pub e ripuliscono attività

I banditi hanno portato via il fondo cassa pari a 150 euro, e numerosa attrezzatura tra cui una macchina per l’ossigeno terapia e alcuni tablet per un importo complessivo di circa 8mila euro

Ammonta ad 8mila euro il bottino del furto compiuto la notte scorsa ai danni di un parrucchiere e centro estetico per donna che si trova in piazza del Lago, in pieno centro storico a Foggia. Persone al momento rimaste sconosciute attraverso dei tavolinetti di un pub sottostante, sono riusciti a salire al primo piano dove si trova l’attività commerciale. Hanno sfondato una vetrata e sono entrati. I banditi (erano in tre) hanno portato via il fondo cassa pari a 150 euro, e numerosa attrezzatura tra cui una macchina per l’ossigeno terapia e alcuni tablet per un importo complessivo di circa 8mila euro.

“La scena – racconta il titolare del salone Michele Russo – è stata ripresa dalle telecamere di sicurezza del parrucchiere. I banditi – si vede nelle immagini – arrivano da vico Ciancarella (ingresso laterale), fanno un primo sopralluogo. Poi notano la presenza delle telecamere e si incappucciano, prima di entrare in azione”. Ma sono tanti i furti che si stanno verificando nel centro storico. “Da 2-3 anni tutte le attività del centro storico vengono prese di mira da bande di ladri – racconta Russo – Sia io che altre attività abbiamo subito furti: agiscono senza aver paura di telecamere. La situazione è ingestibile, ci sentiamo completamente abbandonati dalle autorità. Ed abbiamo anche la prefettura a cento metri: andrebbe sollecitato un controllo più incisivo. Diventa impossibile continuare a lavorare così”, ha concluso.



In questo articolo: