Incidente mortale sul Gargano, deceduto l’imprenditore agricolo Luigi Turco. La tragedia lungo la Ssv

L’impatto causato da un branco di cinghiali che stava attraversando la strada. Per lui non c’è stato nulla da fare

È morto Luigi Turco, imprenditore agricolo di Lesina. Ha perso la vita a causa di un incidente stradale sulla Strada a scorrimento veloce del Gargano, all’altezza di San Nicola Imbuti in territorio di Cagnano Varano. Un brutto incidente causato da un branco di cinghiali che stava attraversando la strada. Nell’impatto la sua utilitaria, una Fiat Panda, si è ribaltata investendo e uccidendo due grossi cinghiali, mentre Turco è stato sobbalzato e scaraventato verso la parete rocciosa circostante, morendo sul colpo. A nulla sono valsi i soccorsi.

Luigi Turco, 57 anni, famoso per una azienda di pomodori a Marina di Lesina lascia la moglie e due figli. Sempre attivo nel suo campo, aveva fatto della sua impresa una delle eccellenze nel campo agroalimentare del sud Italia. La passione per come conduceva l’azienda, il piglio imprenditoriale fuori dal comune, lo avevano reso uno degli imprenditori più apprezzati e innovativi della nostra provincia.

Seguici anche su Instagram – Clicca qui



In questo articolo: