Caschetti refrigeranti contro la perdita di capelli per donne in chemio. Stanziati i fondi dalla Regione Puglia

Piemontese annuncia anche il finanziamento che consentirà l’istituzione di ben 12 nuove scuole di specializzazione di Medicina all’Università degli Studi di Foggia

“Nella Legge di Bilancio 2022 della Regione Puglia ci sono due scelte di cui vado particolarmente orgoglioso: lo stanziamento che consentirà l’istituzione di ben 12 nuove scuole di specializzazione di Medicina all’Università degli Studi di Foggia e i caschetti refrigeranti che aiutano le donne costrette a fare chemioterapia per combattere il tumore a non perdere i capelli”. Lo annuncia il vicepresidente della Regione Puglia, Raffaele Piemontese.

“Il primo investimento è pari a 1 milione e 125.200 euro all’anno per 15 anni e, dunque, proietta un onere complessivo di 16 milioni e 878 mila euro sulla forte qualificazione delle competenze mediche specialistiche.
L’altro è solo più piccolo nei numeri, essendo pari a 500mila euro, ma sappiamo tutti quale incommensurabile valore può avere per tante donne.
Domani partiremo con la maratona per approvare il bilancio di previsione 2022. Succede nello stesso momento in quasi tutte le Regioni italiane, sta succedendo in Parlamento per l’attesissima Legge di Bilancio nazionale.
È il momento di massima espressione della rappresentanza democratica perché si tratta di scegliere come orientare le risorse pubbliche.
Quest’anno sappiamo che, nella Legge di Bilancio 2022, i pugliesi potranno disporre di tante cose per espandere un’economia che prova a riprendersi e per stare vicino a chi ha più difficoltà. Ma questi due fatti, per me – conclude Piemontese -, sono di grandissima importanza e volevo condividerli prima che si confondano in mezzo ai grandi numeri di cui parleremo da domani in poi”.



In questo articolo: