Dodici alberi tagliati di netto ad Orta Nova, cittadini in protesta per bloccare lavori nella scuola Olivetti

“Stanno facendo questo intervento drastico senza alcuna documentazione scientifica che certifichi la necessità di abbattere gli alberi”

Sono in corso le operazioni per rimuovere circa 12 alberi di grosso fusto all’interno del cortile dell’IIS Olivetti di Orta Nova. I lavori – coordinati da una ditta incaricata dalla Provincia di Foggia – sono stati giustificati dalla possibilità che gli alberi possano causare pericolo alla popolazione scolastica. La ditta sta eseguendo un taglio netto dei tronchi dopo aver sfoltito la chioma. Ecco perché lo stesso personale della scuola e alcuni cittadini di Orta Nova stanno protestando contro questo abbattimento selvaggio, facendo notare che gli alberi siano in perfetta salute e che manchino i requisiti per abbatterli.

“Stanno facendo questo intervento drastico senza alcuna documentazione scientifica che certifichi la necessità di abbattere gli alberi” – spiega Monica Ladogana a L’Immediato. “Gli alberi sono lì da oltre 50 anni e, oltre a produrre ossigeno, danno ombra e ristoro ai ragazzi che svolgono le attività a scuola e che attualmente non possono nemmeno utilizzare la palestra”.

Ricevi gratuitamente le notizie sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come