Riapre la Fiera di Foggia, prima manifestazione dopo chiusure per Covid. Spazio ad artigianato, antiquariato e collezionismo

Dal 30 Settembre al 3 Ottobre presso l’Ente Fiera di Foggia si svolgerà la 43ma Fiera d’Ottobre, sarà la prima edizione dall’inizio della pandemia

La Fiera d’Ottobre ospiterà inoltre lo storico Salone della filatelia e della numismatica, atteso da appassionati provenienti da tutto il Centro-Sud Italia e che quest’anno punta al rilancio dopo lo stop legato all’emergenza sanitaria. Il tema di quest’edizione è di grande rilevanza storica, dato che quest’anno ricorre l’ottavo centenario della venuta di Federico II a Foggia.

Anche il Foggia Social Club sarà presente con i propri spazi ricettivi. L’associazione opera nel campo dell’integrazione e del recupero sociale tramite la diffusione della cultura sportiva e l’introduzione dei giovani alle varie discipline.

La 43ma Fiera d’Ottobre ospiterà inoltre il Vintage Market, nel quale gli appassionati di artigianato, antiquariato, modernariato e collezionismo non mancheranno di scoprire articoli di loro interesse.

La manifestazione sarà svolta nel rispetto di tutte le disposizioni anti COVID e sarà accessibile con INGRESSO GRATUITO dalle 10.00 alle 20.30, previa presentazione del GREEN PASS.

L’Ente autonomo Fiera di Foggia con questa iniziativa e con il grande impegno che essa richiede intende dare un segnale di fiducia in una ripresa verosimile e sostenibile da tutti i settori in ambito sociale e economico della provincia di Foggia.

Riteniamo, concludendo, che moltissimo possa essere fatto, non per ricostruire qualcosa ma per far sì che qualcosa di nuovo prenda forma, con l’enorme vantaggio di un’esperienza secolare a cui guardare, fare in modo che il nostro territorio goda di uno sviluppo sano, duraturo e che diventi il modello che è in grado di essere.





Change privacy settings