Cade muretto sulla Cerignola-Trinitapoli, tragedia sfiorata sulla linea Adriatica. Danni a linea alimentazione treni

E’ stata sospesa alle 6:10 di questa mattina la circolazione ferroviaria tra Cerignola (Foggia) e Trinitapoli (Bat), dopo la caduta del muretto di un ponte della strada provinciale 65 sovrastante i binari, che ha provocato danni alla linea elettrica di alimentazione dei treni.

Lo rende noto Rfi, precisando che la riattivazione è prevista “non prima delle ore 13” e che “sono stati attivati bus sostituitivi nelle stazioni di Bari, Barletta e Foggia sia per il trasporto regionale che per i treni a lunga percorrenza.

Assistenza ai viaggiatori è fornita nelle stazioni di Bari, Barletta e Foggia con la distribuzione di kit cortesia. I tecnici di Rfi – si aggiunge – sono presenti sul luogo per ripristinare la piena funzionalità dell’infrastruttura e riattivare la circolazione”.