Mondo dell’arte in lutto nel Foggiano, morto Mosè La Cava. Lucera piange l’artista-performer

“Sono distrutta. Aveva solo 52 anni e doveva ancora dirci tante cose”, il commento di Carolina Favilla

Tragica notizia nel mondo dell’arte pugliese. È morto improvvisamente Mosè La Cava, scenografo, artista, pittore, scultore e performer, dalla creatività poliedrica.
Originario di Lucera lascia la città sveva sgomenta.
Il dottor Trincucci sui social lo ricorda con parole d’affetto.
“Una brutta notizia , ho le lacrime agli occhi, è morto Mosè La Cava , il grande Mosè, artista a tutto tondo , artista fino all’altro ieri, persona sincera, buona ma soprattutto capace : era il migliore tra i giovani artisti, il più geniale, il più inventivo. ha fatto un percorso all’Accademia di grande rilievo ma ha amato la sua città e non l’ha mai lasciata. Lucera è più povera , molto più povera”.

“Oggi Lucera è più triste che mai. Sono distrutta. Aveva solo 52 anni e doveva ancora dirci tante cose”, il commento a l’Immediato dell’assessora alla Cultura Carolina Favilla.



In questo articolo:


Change privacy settings