Tagli e pieghe, Valeria ha riaperto nonostante i divieti. “Se arriva un controllo ci prendiamo la multa e la paghiamo”

La parrucchiera Campanella alza la serranda e accoglie le clienti: “Non vedevano l’ora di farsi belle e avere un momento dedicato a loro”

“Ho voluto riaprire perché non si può più andare avanti così. E se viene qualche controllo lo facciamo accomodare, ci prendiamo la multa e la paghiamo. Pazienza”. Non usa giri di parole, Valeria Campanella, parrucchiera foggiana con atelier in via Fania. Dopo una sua collega che ieri ha riaperto l’attività nonostante le restrizioni Covid, oggi anche lei ha alzato la serranda: “Le clienti non vedevano l’ora di farsi belle e avere un momento dedicato a loro. Mando a tutte un bacio e un abbraccio forte”.

Ricevi gratuitamente le notizie sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come



In questo articolo: