“Non mi meraviglierei se chiudessero tutta la città. A Lucera 698 positivi al Covid”. L’amaro sfogo di Tutolo e Pitta

E il sindaco Pitta annuncia ulteriori provvedimenti. “Ma senza la collaborazione di tutti non ne usciamo”

“Attualmente positivi: 698. Deceduti da marzo: 64. Guariti da marzo: 1637. Siamo ben oltre i 250 su 100. 000 abitanti settimanali. Siamo rossi di nostro e non mi meraviglierebbe se ci chiudessero del tutto come città”. È il duro commento del consigliere regionale ed ex sindaco di Lucera, Antonio Tutolo sulla situazione del Covid nel centro federiciano.

“Quasi 700 positivi – ha scritto il sindaco Giuseppe Pitta -, un numero enorme per la nostra comunità. Continuo a sentire gente che soffre e gli ospedali sono in affanno. Non possiamo continuare così. Bisogna prestare la massima attenzione. Domani ulteriori provvedimenti, ma senza la collaborazione di tutti non ne usciamo”.



In questo articolo: