Covid, controlli Nas nei bar degli ospedali. Irregolari due attività (su sei) in provincia di Foggia

In un bar su 3 all’interno degli ospedali italiani sono state riscontrate irregolarità. È quanto hanno accertato i Carabinieri del Nas in una serie di ispezioni nelle strutture sia pubbliche sia private per verificare la sicurezza di cibi e bevande in vendita e il rispetto delle normative anti Covid.

I controlli hanno riguardato 382 tra bar e servizi di ristoro e in 132 casi sono state individuate irregolarità. Dieci persone sono state denunciate per detenzione di alimenti in cattivo stato di conservazione e per violazioni della sicurezza dei luoghi di lavoro. 128 invece le sanzioni amministrative, per complessivi 125mila euro. Nel Foggiano, sono state effettuate 6 ispezioni, in due attività sono state riscontrate irregolarità.

Ricevi gratuitamente le notizie sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come



In questo articolo: