Gargano, bassa marea record a Vieste: Pizzomunno rimane asciutto. Le immagini del monolite leggendario cantato da Gazzè a Sanremo

Il mare è distante, non accadeva da tempo. “La bassa marea è da record”, dicono a Vieste. Pizzomunno, simbolo del Gargano cantato da Max Gazzè nell’edizione del 2018 di Sanremo, è rimasto “a secco”. Il monolite di roccia calcarea bianca, alto circa 25 metri, solitamente è immerso nelle acque della spiaggia Scialara (o del Castello o Pizzomunno), una delle più famose  di Vieste, situata poco fuori del centro abitato. La spiaggia Scialara è caratterizzata da un bellissimo litorale di soffice sabbia fine dorata lungo circa 3 chilometri, ben attrezzato e bagnato da un mare azzurro, limpido e cristallino, con fondali sabbiosi e digradanti, ideale per famiglie e bambini. Per i viestani Pizzomunno era un bellissimo pescatore, che amava follemente la sua fidanzata di nome Cristalda.





Change privacy settings