Covid Foggia, Mezzadri: “Purtroppo i casi stanno aumentando e ci ritroviamo in una situazione complicata. Accessi in Pronto soccorso sostenuti”

Le parole del direttore sanitario del Riuniti a margine della presentazione del programma destinato agli over 80 della provincia di Foggia. “Daremo un grosso aiuto per la campagna vaccinale”

“Stiamo dando e daremo un grosso aiuto per la campagna vaccinale, questa è la via principale per vincere la battaglia contro il Covid-19″. Lo ha dichiarato il direttore sanitario del Policlinico “Riuniti” di Foggia, Franco Mezzadri, a margine della presentazione del programma destinato agli over 80 della provincia di Foggia. L’igienista ha fatto il punto anche sulla situazione dei ricoveri nell’hub Covid del nord della Puglia, dopo l’avvio dei tre programmi di contrasto alla pandemia, di cui l’Immediato si è occupato qualche giorno fa.

Sulla pressione della pandemia sull’ospedale foggiano, precisa: “Fino a qualche settimana fa si assisteva ad un temporaneo calo dei ricoveri che aveva fatto ben pensare, nel senso che avevamo intenzione di ripristinare alcuni reparto trasformati in Covid ma con attitudine non Covid. Purtroppo i casi stanno aumentando e ci ritroviamo in una situazione complicata: da un lato non possiamo abbassare la guardia sul virus, dall’altro dobbiamo tener conto che esistono patologie non Covid abbastanza importanti e che purtroppo, a distanza di un anno, stanno mostrando tutte le criticità soprattutto per pazienti cronici che non hanno trovato la giusta assistenza in questo periodo. Anche gli accessi al Pronto soccorso – conclude – continuano ad essere sostenuti, criticità che stiamo cercando di risolvere”.





Change privacy settings