Vino della provincia di Foggia è il secondo miglior rosato in Italia. La “Placido-Volpone” tra le eccellenze italiane 2021 su Forbes

Il vitigno è un Nero di Troia coltivato ad Ascoli Satriano, quindi in altura e su terreno pietroso

Il “Faragola” delle Cantine Placido-Volpone di Ordona, in provincia di Foggia con ben 97 punti è ufficialmente il secondo miglior vino rosato d’Italia per l’annuario dei Migliori Vini Italiani di Luca Maroni. Si tratta di un Rosato I.G.P. Puglia dal colore limpido con note rossastre e con sentori di frutti rossi. Il vitigno è un Nero di Troia coltivato ad Ascoli Satriano, quindi in altura e su terreno pietroso. Ma le novità non finiscono qui: Placido-Volpone è stato infatti annoverato tra le 100 eccellenze italiane 2021 sulla rivista Forbes Italia, l’edizione italiana del magazine più famoso al mondo su classifiche, cultura economica, leadership imprenditoriale, innovazione e lifestyle.
Grande soddisfazione, dunque per “Faragola”, il cui nome fa riferimento all’omonima villa romana tardo antica presente nel territorio di Ascoli Satriano, il paese di Michele Placido, noto attore e regista, che ha avviato una società con l’amico di sempre, Mimmo Volpone, che fin dall’adolescenza lavora i campi nella zona di Ascoli Satriano. Era il 1974: le famiglie Placido e Volpone trascorrevano l’estate insieme nelle campagne di Ascoli Satriano. Mimmo trapiantava in quell’anno ceppi antichi del nonno Domenico. Michele, divenuto intanto uno degli attori più richiesti in Italia e all’estero, raggiungeva l’amico appena gli era possibile e tornava, così, ad assaporare i profumi della sua terra.
L’azienda, che nacque dal patto di amicizia di due pugliesi, di due grandi appassionati di eccellenze locali, è situata nei pressi dell’antica città di Herdonia, area archeologica con i resti della città, abitato dauno del IV-III secolo a.C. e municipium romano particolarmente importante perché́ punto di incrocio tra le vie Traiana, Eclanense e per Venosa. La leggenda narra che Diomede, il vincitore della guerra di Troia, portò con sé dall’Asia Minore, in Puglia dei tralci di vite che qui impiantò, dando vita così alla storia del nostro vino di maggior pregio, il Nero di Troia. E da questo vitigno hanno avuto vita decine di eccellenze firmate Placido-Volpone. Il Faragola è una di queste.



In questo articolo:


Change privacy settings