“In Puglia si registrano solo inefficienze e ritardi ma Emiliano si dedica a fare i pomodori sottolio”. D’Attis all’attacco del governatore

Il commissario regionale di Forza Italia critico con il presidente regionale dopo un video postato su Facebook

“Mentre Zaia trova 27 milioni di dosi di vaccino anti-Covid (e per immunizzare il Veneto ne basterebbero meno della metà), Emiliano non ha ancora provveduto nemmeno a vaccinare tutti i medici pugliesi! Medici, persone fragili, disabili, operatori sanitari… in Puglia si registrano solo inefficienze e ritardi. Tradotto: mentre gli altri governatori danno prova di capacità e operosità, il presidente pugliese si dedica a fare i pomodori sottolio (come pubblicato sul suo profilo Facebook). Non è da meno il suo sodale Lopalco, che invece si diletta a salterellare tra un’intervista e un programma in tv. La domanda sorge spontanea: ma che peccato hanno fatto i pugliesi (a parte votarli)?”, questo il duro commento di Mauro D’Attis, commissario regionale di Forza Italia. Nel mirino c’è un video postato ieri dal governatore Emiliano durante il quale il presidente si cimenta, in silenzio, nella sistemazione di pomodori sottolio in un barattolo, come a voler rimembrare vecchie tradizioni.



In questo articolo:


Change privacy settings