Foggia piange Alice, 17enne muore dopo quattro mesi di lotta in ospedale: era stata investita mentre attraversava strada

Alice, la 17enne investita a Foggia lo scorso 13 ottobre mentre attraversava la strada, è morta ieri sera nel policlinico Riuniti. Il conducente dell’auto che l’aveva investiva si era fermato per prestarle i primi soccorsi. Le condizioni della ragazzina, però, erano apparse da subito molto gravi. I medici hanno fatto il possibile, sottoponendo Alice a una decina di interventi per salvarle la vita. Nelle ore immediatamente successive all’incidente era stata anche avviata una raccolta fondi per trasportare la giovane vittima in un centro specializzato.