Puglia, maxi concorso per 566 infermieri. Parteciperanno 17mila candidati, le prove in Fiera a Bari

Si svolgeranno dal 15 al 19 febbraio le prove del maxi concorso regionale destinato a reclutare 566 infermieri a tempo indeterminato in Puglia. E’ quanto stabilito dalla commissione incaricata delle procedure concorsuali dalla Asl Bari. I candidati ammessi, circa 17mila, dovranno confermare la propria partecipazione attraverso web check-in.

Il maxi concorso era previsto a settembre scorso ma fu sospeso il 31 agosto, in via precauzionale, per l’inizio della seconda ondata di contagi. Ora è stato riattivato per potenziare gli organici del personale anche a supporto della campagna vaccinale in corso e di tutte le strutture impegnate nella lotta alla pandemia.

Visto l’elevato numero di partecipanti sono state predisposte stringenti misure di sicurezza anti contagio: percorsi differenziati, ingressi contingentati, controllo della temperatura, distanziamento, igiene delle mani e mascherine obbligatorie. Le prove di terranno nella Fiera del Levante, i candidati sono stati suddivisi in 9 turni su 5 giorni lavorativi. Nello stesso giorno e nell’ambito dello stesso turno, sarà effettuata la prova scritta e, a seguire, la prova pratica.





Change privacy settings