Test anti Covid per tutti, sindaco annuncia l’iniziativa: “Screening ha l’obiettivo di individuare gli asintomatici e cercare di frenare i contagi”

Il 16 e 17 gennaio prossimi i cittadini di Troia potranno sottoporsi allo screening anti Covid.  Saranno somministrati 500 test antigenici rapidi ed in caso di positività sarà effettuato un tampone molecolare. Il test è gratuito, volontario e riservato ai residenti nel Comune di Troia dai 16 anni in su.
“Credo sia un’opportunità importante per l’intera comunità – spiega il sindaco, Leonardo Cavalieri -: lo screening ha l’obiettivo di individuare gli asintomatici e cercare di frenare i contagi. La nostra città ha conosciuto la paura del contagio, e nessuno potrà mai dimenticare quanto accaduto la scorsa primavera. Abbiamo messo in campo azioni forti, restrizioni rigidissime, nonostante tutto la nostra città, seppur per un breve periodo, è stata zona rossa. La mappatura già effettuata su alcune categorie ci ha fornito importanti indicazioni, ed in questo senso andrà lo screening esteso alla popolazione: tracciamento e contenimento del contagio”.
Lo screening si terrà nel Campo Fiera dove sarà allestito il drive –trought che permetterà di sottoporsi al prelievo stando in auto. Sul sito del Comune di Troia sono indicate tutte le modalità per prenotarsi scegliendo uno dei due giorni indicati. “In attesa del vaccino – conclude Cavalieri -, continuiamo ad osservare attentamente tutte le regole: distanziamento, mascherina, igiene delle mani”.





Change privacy settings