Saluta il capo della squadra mobile di Foggia: Tafaro passa alla direzione della Divisione Anticrimine. Brillanti operazioni durante il suo mandato

Il dirigente è nel capoluogo dauno dall’aprile 2019. Al suo posto Mario Grassia

Antonio Tafaro, dirigente della squadra mobile di Foggia, ha salutato i suoi collaboratori per assumere il nuovo incarico di dirigente della Divisione Anticrimine della Questura dauna, in quanto lo scorso 29 ottobre è stato promosso al grado di Primo Dirigente. Tafaro, originario di Bari, dopo aver svolto per diversi anni l’incarico di vice dirigente della squadra mobile del capoluogo di regione, nonché responsabile della Sezione Omicidi e dell’Antirapina, è giunto a Foggia il 15 aprile 2019, per ricoprire l’incarico di capo della squadra mobile.

Nel corso della sua permanenza ha coordinato, in sinergia con la Procura della Repubblica di Foggia e la Direzione Distrettuale Antimafia di Bari, importanti operazioni di polizia rivolte al contrasto della criminalità organizzata, che hanno portato all’arresto di diversi esponenti dei clan mafiosi locali. Rilevanti le operazioni “Decimabis”, “Rodolfo” e “Ares”. Alla squadra mobile, come riportato giorni fa dalla nostra testata, il nuovo capo è Mario Grassia.





Change privacy settings