Covid, 278 positivi a Monte Sant’Angelo. Il sindaco: “Numeri potrebbero crescere dopo festività natalizie”

“288 sono stati i vaccini somministrati in questi giorni agli operatori e agli ospiti delle strutture sanitarie; domani sarà il turno dei medici di base, dei pediatri, delle guardie mediche, del personale del Centro riabilitazione raggiungendo così la quota complessiva di 330. Uno sforzo e un lavoro dell’equipe e dell’ASL che ci hanno permesso di terminare in fretta la prima tornata. I numeri della pandemia, però, ahimè, restano ancora molto alti: sono 278 gli attualmente positivi. 172 i guariti”. È lo scenario di Monte Sant’Angelo descritto dal sindaco, Pierpaolo D’Arienzo. 
“Numeri che potrebbero ancora crescere dopo le festività natalizie. Seppur la campagna vaccinale rappresenta sicuramente una grande speranza per il futuro, il quadro generale a Monte Sant’Angelo rimane preoccupante. Tutto si basa sempre e solo sul nostro senso di responsabilità! Chiedo, ancora una volta, ad ognuno di noi, il massimo impegno e rispetto delle regole – conclude -: lo dobbiamo a chi sta facendo sacrifici enormi, ai medici, a noi stessi, lo dobbiamo a chi ha sofferto e a chi sta soffrendo, ma soprattutto, a chi – purtroppo – non ce l’ha fatta. Solo insieme ce la faremo. Tutti insieme”.