Covid, verso quota 420 operatori vaccinati a Casa Sollievo. Oggi tocca alla residenza per anziani casa Padre Pio

Prosegue senza sosta la campagna vaccinale contro il Covid19 per “coprire” gli operatori sanitari dell’IRCCS Casa Sollievo della Sofferenza.
Dopo i primi 10 vaccinati del Vax Day di domenica 27 dicembre, le vaccinazioni sono proseguite con 84 iniezioni il 31 dicembre, il 2 e il 4 gennaio.
Da ieri, incrementando il personale dedicato alle vaccinazioni, nella stessa fascia oraria dalle 9 alle 14, si è potuto inoculare il vaccino in altri 156 candidati e si continuerà con questo ritmo anche nei prossimi giorni. Il totale del personale ospedaliero finora vaccinato è di 418. L’obiettivo confermato è di vaccinare al più presto tutti i circa 2.700 lavoratori dell’Ospedale di San Pio.
Oggi, festività dell’Epifania del Signore, medici ed infermieri della Direzione Sanitaria e della Medicina del Lavoro saranno impiegati per vaccinare i 130 tra ospiti e operatori sanitari della residenza per anziani Casa Padre Pio, di proprietà della Fondazione Casa Sollievo della Sofferenza.





Change privacy settings