4,7 milioni (anziché 34mila euro) dalle società eoliche alla Provincia di Foggia. “Ora investimenti per strade e scuole”

Si conclude in via definitiva, con le sentenze del Consiglio di Stato, il contenzioso con le società eoliche per il pagamento del canone COSAP (occupazione del sottosuolo di cavidotti elettrici) regolamento approvato nel primo consiglio provinciale dell’era Gatta, il 19 novembre 2018.
Le società eoliche dovranno versare all’ente Provincia circa euro 4.700.000 all’anno, invece dei 34.000 euro che versavano precedentemente.
“Grazie a questi fondi aggiuntivi – commenta il presidente, Nicola Gatta -, l’ente avrà una maggiore autonomia finanziaria, con risorse importanti da investire su strade e scuole. Non sono un novello ‘Robin Hood’ come qualcuno mi ha definito e non sono nemmeno contrario alle libere attività imprenditoriali, ma credo che se vogliamo il riscatto del nostro territorio, a volte occorrano atti coraggiosi che guardino al bene comune. Le chiacchiere se le porta il vento – conclude – gli atti concreti restano dando benefici al territorio”.