Esplode la rabbia di commercianti e ristoratori a Manfredonia, la protesta davanti al Comune. “Qui tra un po’ chiudiamo tutti”

La protesta in Piazza del Popolo: “Bisogna trovare il modo per permettere alle aziende di sopravvivere. I ristori che ci stanno assicurando sono cifre banali e ridicole”

Esplode la rabbia di commercianti e ristoratori in Piazza del Popolo a Manfredonia. “Siamo i pugliesi diversi. Tutta la regione è gialla e noi arancioni. Siamo imprenditori che lottano tutti i giorni per se stessi, per la propria famiglia, per i dipendenti. Per pagare i fornitori. Le nostre proposte? Bisogna trovare il modo per permettere alle aziende di sopravvivere, altrimenti qui chiudiamo tutti. I ristori che ci stanno assicurando sono cifre banali e ridicole”. Ai microfoni de l’Immediato, i manifestanti hanno espresso tutto il malcontento per l’attuale situazione economica, fiaccata dall’emergenza Covid. E c’è anche chi se la prende con i commissari straordinari del Comune di Manfredonia.





Change privacy settings