Covid, salgono a 129 i pazienti ricoverati a Casa Sollievo della Sofferenza. L’appello dell’ospedale: “Stiamo dando il massimo, aiutateci anche voi”

Dieci persone sono in attesa di ricovero al Pronto soccorso. Da agosto, le dimissioni sono 305, di cui 29 decessi

“Stiamo dando il massimo per assistere tutti i pazienti. Aiutateci anche voi. Rispettiamo tutti le ormai note raccomandazioni: distanziamento, mascherina, igiene delle mani e limitazione al minimo dei contatti personali”. 
È l’appello di Casa Sollievo della Sofferenza, dopo l’aggiornamento dei ricoverati che, negli ultimi giorni, hanno subito l’ennesima crescita. Al momento, infatti, ci sono 116 persone nei tre reparti Covid: 92 in Malattie infettive, 10 in Pneumologia e 14 in Terapia intensiva. Complessivamente, i posti letto occupati sono 129 dunque – erano 110 il 27 ottobre -, con una dotazione di 100 posti letto aggiuntivi riconosciuti dalla Regione Puglia per l’emergenza.

Inoltre, sono presenti 10 pazienti in attesa di ricovero al Pronto soccorso e 3 pazienti degenti in altri reparti. “Dall’1 agosto 2020 – concludono dall’Irccs di San Giovanni Rotondo – sono stati dimessi 305 pazienti, i decessi sono 29”.

Ricevi gratuitamente le notizie sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come





Change privacy settings