Vertice tra sindaco Landella e il Foggia, i tifosi chiedono la cacciata di Felleca. Cori di protesta davanti al Comune

Al momento, gran parte della tifoseria sembra ostile nei confronti del club rossonero, soprattutto dopo le dimissioni a sorpresa di due allenatori in pochi giorni. Il coro: “Questa società noi non la vogliam’!”

È il giorno della riunione convocata in Comune dal sindaco di Foggia, Franco Landella per discutere del futuro del calcio in città. Vertice a palazzo tra il primo cittadino e i rappresentanti del Calcio Foggia 1920. Saranno valutati eventuali interessamenti di imprenditori a rilevare la società. Potrebbe essere una giornata molto importante per comprendere piani e progetti dell’attuale patron, il sardo Roberto Felleca. Al momento, gran parte della tifoseria sembra ostile nei confronti del club rossonero, soprattutto dopo le dimissioni a sorpresa di due allenatori in pochi giorni (Capuano e Maiuri) e l’arrivo in extremis di Marchionni. Davanti a Palazzo di Città cori di protesta e l’invito al sindaco a mandar via Felleca e soci. “Questa società noi non la vogliam’!”

+++ Esito vertice, Landella fiducioso: LEGGI QUI +++



In questo articolo:


Change privacy settings