Positivo al Coronavirus dipendente Amgas di Foggia. Attivati protocolli e disposti i tamponi per 27 persone

Il Coronavirus continua ad avanzare. Un dipendente dell’Amgas di Foggia è risultato positivo al Covid. “Si tratta di un operativo – specifica all’Ansa il presidente Pierluca Fontana – e potrebbe aver contratto il virus nei primi giorni di settembre, pertanto i 15 giorni di incubazione sarebbero già trascorsi. Ieri l’Asl ci ha comunicato la positività del nostro dipendente, pertanto abbiamo attivato, come da protocollo, tutte le disposizioni”.

Dall’Amgas fanno sapere che entro lunedì prossimo saranno sottoposti a tampone 27 dipendenti su 29 complessivi, venuti a contatto con il positivo. La sanificazione degli uffici di viale Manfredi saranno effettuati nel pomeriggio. Il servizio è garantito e non sarà sospeso. Dall’azienda cittadina informano che il loro è un “servizio pubblico essenziale nei confronti del quale non è prevista la quarantena ma solo sorveglianza sanitaria”.

Ricevi gratuitamente le notizie sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come



In questo articolo: