Covid, “posso contrarre l’infezione manipolando quaderni?”. L’epidemiologo Lopalco risponde ai quesiti sulla scuola

“Quaderni in quarantena?”, così esordisce l’epidemiologo Pierluigi Lopalco sui social: “La riapertura delle scuole – scrive – si accompagna necessariamente a dubbi e timori. Dobbiamo tutti far uno sforzo perché i timori non si trasformino in paranoia o panico. Proverò a dare nei prossimi giorni una serie di consigli ad insegnanti e personal scolastico per contestualizzare il rischio infettivo da coronavirus nella scuola. Iniziamo a rispondere ad un dubbio: posso contrarre l’infezione manipolando fotocopie e quaderni? Serve mettere i quaderni in quarantena? Il mio piccolo contributo per una ripartenza scolastica più serena”.



In questo articolo:


Change privacy settings