Spiragli di rilancio per il mercato ittico di Manfredonia. Gestione affidata alla cooperativa “Produttori Ittici”

L’ex sindaco Campo: “È un’opportunità che l’intera filiera ittica manfredoniana deve mettere a frutto nel migliore dei modi possibili”

Un futuro per il mercato ittico di Manfredonia. “L’Autorità portuale di sistema dell’Adriatico Meridionale ha proceduto all’assegnazione della gestione della struttura alla cooperativa Produttori Ittici Manfredonia”, lo ha comunicato il presidente del gruppo Pd alla Regione, Paolo Campo.
“È un’opportunità che l’intera filiera ittica manfredoniana deve mettere a frutto nel migliore dei modi possibili – dice l’ex sindaco -. Per questo lancio il mio accorato appello a istituzioni, pescatori, commercianti, ristoratori affinché mettano da parte ogni diffidenza e contrapposizione e lavorino con entusiasmo e impegno alla costruzione della filiera territoriale della pesca”.

“Ho sempre creduto – ricorda Campo – che il mercato ittico sia una struttura strategica per lo sviluppo della marineria di Manfredonia e, complessivamente, per l’economia cittadina e provinciale. Per questo, da sindaco, ho investito energie e risorse nella sua realizzazione e, da consigliere regionale, ho promosso l’individuazione della migliore soluzione operativa possibile.
Il risultato ottenuto oggi compensa me e tutti quelli che, invece di recriminare, hanno continuato a credere in un miglior futuro per la nostra grande marineria”.



In questo articolo:


Change privacy settings