Il cinema sotto le stelle a Lucera con “D’Autore D’Estate 2020”. Dal 17 agosto nel cortile dell’Opera San Giuseppe

Arriva anche a Lucera il cinema sotto le stelle con la rassegna D’Autore D’Estate 2020. Dal 17 agosto al 16 settembre il cortile dell’Opera San Giuseppe ospiterà 11 lungometraggi qualificati d’essai negli anni 2019 e 2020, 4 film d’animazione vincitori o candidati agli Oscar nelle recenti stagioni cinematografiche, 2 cortometraggi e un omaggio a Ennio Morricone.

Il Cineteatro dell’Opera è risultato primo in graduatoria nell’ambito del progetto “D’Autore D’Estate 2020” bandito dall’Apulia Film Commission, una delle iniziative di rilievo della Regione Puglia a sostegno del settore cultura e spettacolo delle sale cinematografiche della regione.

Gli 11 lungometraggi d’autore selezionati, differenti nei generi, sono accomunati dalla capacità di coniugare intrattenimento e riflessione, affrontando tematiche di grande spessore. La selezione comprende profondi racconti di formazione (“Mio fratello rincorre i dinosauri”; “Piccole donne”; “Jojo Rabbit”), intensi drammi introspettivi (“Dolor y Gloria”; “Judy”), acute riflessioni sulla società contemporanea (“Joker”; “Parasite”; “Il grande spirito”),  storie tratte da pagine cruciali del Novecento (“Il traditore”; “1917”) e un nostalgico omaggio al cinema d’altri tempi (“C’era una volta a Hollywood”).

I 4 lungometraggi d’animazione, invece, sono stati selezionati con l’intento di offrire un momento di svago alle famiglie e, al tempo stesso, di dare l’opportunità a bambini ed adulti di affrontare argomenti formativi e costruttivi. I titoli scelti sono “Coco” (vincitore dell’Oscar 2018 come miglior film d’animazione), “Baby Boss” (nomination Oscar 2018), “Zootropolis” (vincitore Oscar 2017) e “Inside Out” (vincitore Oscar 2016).

La rassegna sarà inoltre arricchita da due eventi ad ingresso gratuito.
Lunedì 17 agosto (h 20.30) saranno proiettati i cortometraggi “Lutto di civiltà” di Pierluigi Ferrandini(alla presenza del regista) e “Mimmo Mimino Mimì, ossia Domenico Modugno” di Michele Roppo e Antonella Sibilia. L’evento si propone di omaggiare due illustri figli della nostra Puglia, Giuseppe Di Vagno, primo parlamentare italiano vittima del fascismo, e Domenico Modugno, cantautore di fama mondiale nonché attore e politico. Le proiezioni saranno accompagnate da momenti di riflessione e dibattito.
Venerdì 21 agosto (h 20.30) andrà in scena l’omaggio a Ennio Morricone. L’evento vedrà l’esecuzione di alcuni brani composti dal Maestro, recentemente scomparso, da parte della pianista Greta Notarangelo; a seguire, la proiezione del film “Mission” di Roland Joffé con Robert De Niro e Jeremy Irons, che permetterà al pubblico di riassaporare una delle più toccanti colonne sonore di Morricone.

«Tenevamo molto a riprendere le attività cinematografiche interrotte improvvisamente a causa del Covid. In questi ultimi mesi si è sentita molto la mancanza della comunità creatasi intorno al Cineteatro dell’Opera, per cui quando abbiamo letto il bando dell’Apulia Film Commission non abbiamo esitato un attimo e, insieme a Marco Torinello, abbiamo selezionato i film per questa rassegna estiva», afferma il direttore organizzativo Gianni Finizio, che aggiunge: «Sentivamo la necessità, in questa estate particolare, di dare il nostro contributo con una serie di appuntamenti, per offrire eventi culturali e momenti di svago a chi è in città».

Programma

17 agosto – h 20.30 “Lutto di civiltà”, incontro con il regista Pierluigi Ferrandini. A seguire “Mimmo Mimino Mimì, Ossia Domenico Modugno”.

19 agosto – h 20.30 “Parasite”; h 22.45 “Il grande spirito”.

20 agosto – h 20.30 “Il grande spirito”; h 22.30 “Parasite”.

21 agosto – h 20.30 Omaggio a Ennio Morricone, esecuzione di alcuni brani del Maestro da parte della pianista Greta Notarangelo; a seguire proiezione del film “Mission”.

24 agosto – h 20.30 “Coco”; h 22.30 “1917”.

27 agosto – h 20.30 “Il traditore”; h 23.00 “1917”.

28 agosto – h 20.30 “Baby Boss”; h 22.30 “Il traditore”.

31 agosto – h 20.30 “Judy”; h 22.45 “Jojo Rabbit”.

3 settembre – h 20.30 “Jojo Rabbit”; h 22.30 “Judy”.

4 settembre – h 20.30 “Zootropolis”; h 22.30 “Piccole donne”.

7 settembre – h 20.30 “Piccole donne”; h 23.00 “Joker”.

9 settembre – h 20.30 “Inside out”; h 22.30 “Joker”.

11 settembre – h 20.30 “Mio fratello rincorre i dinosauri”; h 22.30 “Dolor y Gloria”.

14 settembre – h 20.30 “Dolor y Gloria”; h 22.30 “Mio fratello rincorre i dinosauri”.

15 settembre – h 20.30 “C’era una volta a Hollywood”.

16 settembre – h 20.30 “C’era una volta a Hollywood”.

 Gli eventi del 17 e del 21 agosto sono gratuiti. Per tutti gli altri appuntamenti in programma il costo del biglietto di ingresso è di € 2,00.

Tutte le attività si svolgeranno nel rispetto delle regole per la sicurezza in materia di contenimento del Covid 19. All’ingresso sarà necessario lasciare nominativo e recapito telefonico.



In questo articolo:


Change privacy settings